VittimeMafia.it

24 Aprile 1998 A Cerignola (FG), Incoronata Sollazzo e Maria Incoronata Ramella, muoiono in un incidente stradale. PDF Stampa

Vittime del caporalato.

Erano bracciani agricole che viaggiavano su un furgone dei "caporali" stipato di lavoratori. Il caporalato è un fenomeno diffuso soprattutto in Puglia, legato al reclutamento e sfruttamento della manodopera.

(Fonte: C.to siciliano di documentazione G. Impastato)

Il 1° Marzo avevamo ricordato Anna Maria Torno, 18 anni,  che morì in un incidente stradale nel 1996, era su un pulmino da 9 persone mentre le lavoratrici erano 14! Un tamponamento e Annamaria perse la vita.

Il caporalato ieri e oggi:

Se fosse accaduto in questi ultimi anni, Incoronata o Anna Maria avrebbero un nome straniero e il loro corpo sarebbe scomparso e non si sarebbe saputo nulla sulla loro sorte.

Per approfondimenti sul caporalato in Puglia:

http://www.casadivittorio.it/schiavoinpuglia.html

http://www.cgilfoggia.it/news/default.asp?id=1309

Share/Save/Bookmark
 

Menu

Sei  : Home Vittime 24 Aprile 1998 A Cerignola (FG), Incoronata Sollazzo e Maria Incoronata Ramella, muoiono in un incidente stradale.