VittimeMafia.it

17 Ottobre 1980 Siderno (RC). Rapito Antonio Colistra, avvocato di 56 anni, marito di una farmacista. Il corpo non sarà mai ritrovato. PDF Stampa

Articolo da L'Unità del 19 Ottobre 1980

Sequestri in Calabria e in Sicilia: rapiti avvocato e bancario

Sono un professionista e un impiegato genero di un ricco notaio catanese

Altri due sequestri di persone ih Calabria e in Sicilia nelle ultime 48 ore. Le vittime sono un noto professionista
di Siderno, in provincia di Reggioo Calabria, l'avvocato Antonio Colistra di 56 anni, padre di tre figli e un bancario di 27, Antonio Gurreci di Palagonià (Catania) genero di un facoltoso notaio.

Reggio Calabria — L'avvocato Colistra, già procuratore del registro a Caulonia, da quando era andato in pensione si era dedicato all'agricoltura e in particolare alla ristrutturazione di un vigneto. Da alcuni giorni sovrintendeva personalmente alla vendemmia aiutato da alcuni contadini. Ed è stato proprio in un casolare di campagna, dove era hi corso-la spremitura dell'uva, che i banditi — tre in tutto — lo hanno preso dopo aver costretto i contadini a stendersi faccia a terra. ll Colistra ha tentato di reagire, ma è stato colpito con un bastone alla testa e portato via su un'auto. -

Il sequestro di Colistra è il 75° portato a termine in Calabria e il 23° nella zona della Locride, di cui 17 negli
ultimi tre anni. Sono ancora nelle mani dei rapiti un farmacista di Fossato, Giuseppe Gulliì e il professor Giovanni
Pulitanò di Reggio.

ll sequestro di Colistra, infine, giunge ad appena tre giorni dalla tragica conclusione del rapimento di Silvio De Francesco, l'anziano medico napoletano rapito a Bovalino, morto due giorni dopo il sequestro per infarto.

[...]

 

 

Tratto da Dimenticati di Danilo Chirico e Alessio Magro

... Colistra è in campagna quando viene assalito. Non ci sta e reagisce, prova a mettere fuori gioco i banditi, ma subisce un duro pestaggio e resta ferito prima di finire inghiottito dall'Aspromonte. Ha cinquantasei anni, e probabilmente quello è stato il suo ultimo giorno di vita: ha subito un'operazione alla gola, è debilitato e necessita di cure. Lo choc e la violenza dei sequestratori saranno fatali. Inutili gli appelli della moglie, nessuno si farà vivo, né il corpo sarà mai ritrovato.

 

 

 

 

Share/Save/Bookmark
 

Menu

Sei  : Home Vittime 17 Ottobre 1980 Siderno (RC). Rapito Antonio Colistra, avvocato di 56 anni, marito di una farmacista. Il corpo non sarà mai ritrovato.