VittimeMafia.it

Nomi dagli elenchi ufficiali - NON INSERITI PDF Stampa

 

GIUSEPPE LO CICERO, Sindacalista, venne gravemente ferito il 25 Novembre 1945 a Mazzarino (CL). "Viene ferito a fucilate in faccia e sfregiato: canticchiava l'inno dei lavoratori" ( dal libro d G. Casarrubea "Fra diavolo e il governo nero: Doppio Stato e stragi nella Sicilia …." (Non su Lista Libera).

 

ANTONINO GUARISCO, Segretario della Camera del Lavoro di Burgio (AG) subì un attentato il 7 Marzo 1946 ma si salvò. La passante che rimase uccisa non si chiamava MARINA SPINELLI ma TOMMASA (MASINA) PERRICONE in SPINELLI.

 

GIUSEPPE INTORELLA - 11 Giugno 1947, Sindacalista a Comiso (RG). Forse subì un attentato ma si salvò. (Non su Lista Libera)

 

ANTONIO GIANNOLA, magistrato, venne ucciso il 27 Dicembre 1960 a Nicosia da un medico (archiviolastampa.it).

 

FRANCESCO PIGNATARO, Appuntato P.S., morto il 9 Maggio 1968, a Mondello (PA) in un incidente automobilistico.

 

VINCENZO RICCARDELLI, Carabiniere, deceduto a Palermo il 30 Settembre 1971 in un incidente con la moto, durante un inseguimento.

 

Paolo Di Maio, è una delle 115 vittime della Strage di Montagnalonga - volo AZ 112 Roma - Palermo del 5 Maggio 1972




ANTONIO CUSTRA, Agente P.S., ucciso a Milano il 14 Maggio 1977 da componenti la sinistra extraparlamentare.

 

SALVATORE STALLONE, Erroneamente ritenuto vittima innocente  palermo.repubblica.it 

GRAZIELLA DE PALO
ITALO TONI
giornalisti, scomparsi a Beirut il 2 Settembre 1980. ( it.wikipedia.org)

ANTIOCO COCCO, Finanziere, motorista di un elicottero che precipitò in mare ad Arbatax (23 Agosto 1984), mentre era impegnato in un normale servizio di perlustrazione.

 

ALCAMO MORELLO, vice capo della Squadra Mobile di Polizia di Brescia, morì annegando in un canale artificiale, il 16 Dicembre 1985, mentre tentava di catturare una pericolosa banda di rapinatori, ritenuta colpevole dell’omicidio dei un gioiellere in provincia di Brescia.

 

ROBERTO TICLI, Carabiniere, ucciso da un rapinatore svizzero l'1 Dicembre 1990 in provincia di Varese.

 

GIUSEPPE LEONE, Carabiniere, erroneamente elencato come vittima. Era di pattuglia con l'Appuntato Renato Lio a Soverato (CZ) il quale fu ucciso (20 Agosto 1991). Giuseppe Leone si salvò.

 

LORIS GIAZZON, Agente P.S., ucciso a Olmo di Creazzo (VI), il 20 Aprile 1993, in uno scontro con dei rapinatori.

 

ANTONIO LIPPIELLO, Agente P.S., ucciso a Venezia il 7 Gennaio  2000, in uno scontro con dei trafficanti di droga venne colpito da un proiettile partito dalla pistola di un collega.

 

MAURIZIO D'ELIA, giovane pregiudicato, vittima di lupara bianca il 12 Marzo 2002, punito perché reputato esecutore di un agguato mortale avvenuto il 4 Novembre 2001 contro un capozona di Pontecagnano. (http://lacittadisalerno.gelocal.it)

 

STEFANO BIONDI, Agente P.S., ucciso a Reggio Emilia, il 20 Aprile 2004, travolto dall'auto di trafficanti di droga.



HUSAN  BALIKCI, ingegnere presso la compagnia elettrica pubblica turca Tedas, ucciso l'11 Ottobre 2002, da due sicari, dopo aver denunciato casi di corruzione.

 

 

 

 

 

 

Share/Save/Bookmark
 

Menu

Sei  : Home Vittime Nomi dagli elenchi ufficiali - NON INSERITI