10 Ottobre 1892 Mezzojuso (PA). Ucciso Francesco Gebbia, consigliere comunale del paese.

Francesco Gebbia era un consulente legale, Consigliere comunale di opposizione del Comune di Mezzojuso, fu assassinato nella piazza del paese a fucilate.

Fonte Wikipedia

 

 

Francesco Gebbia – Foto da  themisemetis.com

Tratto da themisemetis.com
Articolo del 14 gennaio 2019
Mezzojuso, la mafia, i pascoli.
di Antonino Schillizzi

[…]

“Mezzojuso e la mafia

Il 10 ottobre del 1892 nella piazza principale di Mezzojuso, (attuale Piazza Umberto I), veniva ucciso dalla mafia, a colpi di fucile, il consigliere di opposizione Francesco Gebbia di professione Consulente Legale. Questo è tutto quello che si sa e che si può reperire facilmente nel web.

Una fonte orale, il generale dei carabinieri a riposo, Nicolò Sergio Gebbia, riferisce che l’assassinato era cugino primo del suo bisnonno Antonino, ricco proprietario terriero. Il quale diceva che quella morte se la era andata a cercare, mettendosi dalla parte dei contadini.”

[…]

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.