8 giugno 1993 Ragusa. Deceduto in ospedale Raffaele Di Mercurio, 42 anni, assistente Polizia di Stato, a seguito di un infarto. Era sopravvissuto alla strage di Pizzolungo.

Raffaele Di Mercurio, 42 anni, assistente Polizia di Stato, morto di infarto a Ragusa l’8 giugno 1993. Era l’agente di scorta al magistrato Carlo Palermo.

Assistente della Polizia di Stato presso la Questura di Ragusa, morì a 42 anni l’8 giugno del 1993. Era stato trasportato presso l’ospedale di Ragusa dove era stato ricoverato colto da un infarto all’interno degli uffici della Questura. A lungo in servizio come agente di scorta del sostituto procuratore Carlo Palermo, era rimasto ferito nel corso della strage di Pizzolungo del 2 aprile 1985, in cui persero la vita Barbara Rizzo e i suoi due gemelli Salvatore e Giuseppe Asta.

Fonte: vivi.libera.it