• 12 Luglio 2001 Bari. Michele Fazio, 16 anni, vittima innocente di un commando che voleva colpire un boss del clan barese Strisciuglio.

    Michele Fazio morì a soli 16 anni, il 12 luglio del 2001, nei pressi della sua abitazione nel centro storico di Bari. Michele Fazio è Vittima innocente di una guerra di mafia. Stava tornando a casa dopo una serata con gli amici, quando si trovò in mezzo ad uno scontro a fuoco tra i clan rivali Capriati e Strisciuglio.       Articolo del 4 Giugno 2005 da lagazzettadelmezzogiorno.it Omicidio Fazio: arrestato il «piantone» di Luisa Amenduni Michele Portoghese, ritenuto dagli investigatori affiliato al clan Capriati, avrebbe fatto parte del commando che uccise per errore il sedicenne barese BARI – Morì a soli 16 anni, il 12 luglio del 2001,…