• 21 Luglio 1991 San Cipriano D’Aversa (NA). Ucciso Angelo Riccardo, 21 anni, mentre viaggiava in auto con degli amici.

    Il 21 luglio 1991 Angelo Riccardo, muratore incensurato, viene ucciso a San Cipriano D’Aversa mentre si reca ad una funzione religiosa con alcuni amici. Tre sono i colpi che centrano Angelo in pieno viso, gli altri occupanti dell’auto rimangono invece feriti. Dalle indagini si è appurato che l’obiettivo dei sicari era un’altra auto con a bordo dei pregiudicati, Angelo e i suoi amici sono stati vittima di uno scambio di persona. Il delitto sarà occasione per la vibrante denuncia di alcuni sacerdoti della zona, tra i quali Giuseppe Diana, il parroco di Casal di Principe poi assassinato nel 1994. In occasione dell’evento “Una fiaccola per la legalità”, nel 2009 Libera…

  • 21 Luglio 1991 Soccavo (NA). Ucciso Fabio De Pandi, bambino di 11 anni, da un proiettile vagante.

    Il 21 luglio 1991 a Soccavo, quartiere periferico di Napoli, viene ucciso Fabio De Pandi, 11 anni appena compiuti Fabio De Pandi stava rincasando con la famiglia dopo che questa aveva fatto visita ad alcuni amici nel Rione Traiano. Mentre era intento a salire in auto, Fabio è colpito alla schiena da un proiettile vagante. A pochi metri di distanza dall’auto della famiglia De Pandi, due clan camorristici si danno battaglia per il controllo degli affari legati alla droga. Fabio ha avuto solo il tempo di comunicare al padre il forte dolore che avvertiva al braccio. La pallottola gli aveva ormai trapassato il braccio e, penetrata nel torace, aveva leso…