• DIMENTICATI – Cittadini innocenti uccisi dalla ‘ndrangheta e sepolti dall’indifferenza dello Stato – di Danilo Chirico e Alessio Magro

    DIMENTICATI          Nuova Edizione CITTADINI INNOCENTI UCCISI DALLA ’NDRANGHETA E SEPOLTI DALL’INDIFFERENZA DELLO STATO Castelvecchi editore Scarica le prime 30 pagine Oggi la ‘ndrangheta è l’organizzazione criminale più potente e misteriosa d’Italia. Questo libro la racconta con un punto di vista inedito: attraverso le storie delle donne e degli uomini assassinati dall’associazione malavitosa e dimenticati dallo Stato, attraverso la ricostruzione delle vicende più oscure del Paese e delle lotte per i diritti nella Calabria degli ultimi cinquant’anni. Nel mosaico delle vittime innocenti ci sono quasi 300 persone: magistrati e uomini in divisa, attivisti politici e sindacalisti, imprenditori e commercianti, donne «suicidate» e bambini trucidati, vittime di sequestri e testimoni scomodi. Semplici…

  • Il caso Valarioti (Rosarno 1980: così la ‘ndrangheta uccise un politico (onesto) e diventò padrona della Calabria) di Danilo Chirico e Alessio Magro

      roundrobineditrice.it Giuseppe Valarioti viveva a Rosarno, in Calabria. Era un insegnante precario. Pensava che la politica e la cultura fossero strumenti per sconfiggere la ‘ndrangheta e offrire un’opportunità ai giovani del suo paese. E’ stato ucciso a trent’anni, la notte tra il 10 e l’11 giugno 1980, mentre usciva dalla cena con cui il Pci festeggiava la vittoria alle elezioni. E’ il primo omicidio politico in Calabria, quello che affossa il movimento anti ‘ndrangheta. È il battesimo di sangue della Santa, la nuova ‘ndrangheta, che cambia il destino della Calabria. Per sempre. Una vicenda giudiziaria lunga undici anni: testimonianze coraggiose e ritrattazioni repentine, un superpentito che parla e non…