• Mario Francese intervista la madre di Peppino Impastato

    “Né terrorista né suicida. Mio figlio è stato ucciso!” Felicia Bartolotta difende la memoria del figlio. E’ stata interrogata ieri dal magistrato – Dice di non sapere chi possano essere gli assassini “Ho solo uno scopo: riuscire a fare accertare che mio figlio Giuseppe non si è suicidato e che non era un terrorista. Io sono certa che a mio figlio hanno teso un agguato. Gli assassini hanno avuto un obiettivo: quello di fare apparire Giuseppe un sanguinario che va a fare un attentato per screditarlo agli occhi del paese, dell’opinione pubblica e dei suoi compagni di partito”. Lo dice Felicia Bartolotta, madre di Giuseppe Impastato, il trentenne studente fuori…

  • “9, 10 e 11 maggio 2013: cronaca di tre giornate dimenticate dalla stampa” di Salvo Vitale

      “9, 10 e 11 maggio 2013: cronaca di tre giornate dimenticate dalla stampa” Nota di Salvo Vitale dell’11 Maggio 2013 Come al solito la stampa, sia locale che nazionale, di tutto si occupa, tranne che di quello che succede nel mondo dell’antimafia, e soprattutto, di quello che succede a Cinisi in questi giorni, in cui si sta ricordando la figura di Peppino Impastato attraverso le sue lotte, ma anche attraverso un’attenta riflessione su quanto succede, sia in Italia che in altre parti del pianeta, nel tempo della crisi. Per quel che riguarda le iniziative del 9 maggio, si è fatto un gran parlare della passerella dei sindaci, poco meno…