• 27 Maggio 1944 Ragalbuto (EN) ucciso Santi Milisenna, segretario della federazione comunista

    Santi Milisenna era il segretario della federazione comunista di Enna. Venne ucciso il 27 maggio 1944, a Regalbuto (Enna), durante un tumulto per un raduno separatista. (Liberanet.org)   Fonte: Centro Siciliano di Documentazione “Giuseppe Impastato” A Regalbuto (Enna), nel corso di disordini in occasione di un raduno separatista, viene ucciso Santi Milisenna, segretario della federazione comunista di Enna.       Articolo del 5 Agosto 2007 da  cittanuove-corleone.it  Una scia di sangue firmata Cosa Nostra di Dino Paternostro 1944. Fu un anno nero per i comunisti: a Regalbuto venne ucciso Santi Milisenna, a Casteldaccia Andrea Raia Per la verità, dei segnali inquietanti erano già arrivati nei mesi precedenti. Il 27…