Video

 

Portella della Ginestra: la prima strage di stato

La prima strage di stato dell’Italia repubblicana si consumò  il primo maggio del 1947. La banda di Salvatore Giuliano aprì il fuoco sui contadini e gli operai che si erano raccolti a Portella della Ginestra per celebrare la festa dei lavoratori.

 

 

 

Portella Della Ginestra, la prima strage di Stato: Pietro Orsatti
Le interviste di Stefania
Border Nights – 3 mag 2018

Con il giornalista Pietro Orsatti parliamo della strage di Portella della Ginestra, avvenuta il 1° maggio 1947 in Sicilia: la prima strage italiana dopo la nascita della Repubblica. Orsatti è autore del libro “Il bandito della guerra fredda”, in cui vengono analizzati la figura di Salvatore Giuliano e il ruolo di vari poteri internazionali e dei servizi segreti soprattutto americani in quella che fu la prima di una lunga serie di stragi di Stato, atte a destabilizzare la politica e la società italiane.

 

 

 

Segreti di Stato – Strage di Portella della ginestra.
Film
TheJonny1978 – 14 mar 2016
Trama
Nel corso del processo alla banda di Salvatore Giuliano per la strage di Portella della Ginestra (svoltosi a Viterbo nel 1951) un avvocato non del tutto convinto dei risultati dell’inchiesta, decide di condurre segretamente una propria indagine. Partendo da un piccolo particolare – il calibro delle pallottole estratte dai corpi delle vittime – l’avvocato, dopo aver ascoltato nuovi testimoni in Sicilia e aver esaminato il luogo della strage, giunge a un’ipotesi totalmente differente dalla versione ufficiale.

 

 

 

 

 

Pages: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33

One Comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.